Comune di Cavallerleone - Provincia di Cuneo - Piemonte

Percorso di navigazione

Ti Trovi in:   Home » Guida turistica » Palazzo Balbo Ferrero (Palazzotto)

Stampa Stampa

GUIDA TURISTICA

Palazzo Balbo Ferrero (Palazzotto)

Palazzo Balbo Ferrero (Palazzotto)


Il Palazzo Balbo, comunemente noto come il “Palazzotto”, in piazza Santa Maria, fu la residenza dei Balbo di Vinadio, dal 1472 cosignori di Cavallerleone, i quali la vendettero nel 1650 ai Lamberti di Robilante. Il suo attuale aspetto si deve ai lavori eseguiti in occasione del matrimonio (1593) di Righino Balbo con Bianca Ferrero di Bonavalle; l’edificio ingloba nell’angolo sud-ovest una torre quadrata del ricetto medioevale di Cavallerleone (prima metà XIII secolo); la fronte sud è abbellita da un loggiato su tre ordini, originariamente affacciato su di un giardino recintato (oggi scomparso); il portale di accesso è nel lato nord, porticato al piano terra; nel salone d’onore al primo piano bel soffitto ligneo a cassettoni, sostenuto da mensole modanate, decorate con stemmi dei Balbo, ovvero partiti con le armi dei Balbo e dei Ferrero.





Riferimenti del comune e Menu rapido


Comune di Cavallerleone, Piazza Santa Maria 2
12030 Cavallerleone (CN) - Telefono: 0172/88003 Fax: 0172/88174
C.F. 86001790046 - P.Iva: 01762780045
E-mail: comune.cavallerleone@multiwire.net   E-mail certificata: cavallerleone@cert.ruparpiemonte.it